Per la torta “spaziale”:

  • pasta TOP bianca Saracino
  • colore gel blu Sracino
  • torta o dummycircolare alta circa 20 cm
  • colori aerografo Saracino: nero, azzurro, blu
  • colore in polvere oro Saracino
  • erogatori in polvere Saracino: oro e argento
  • alcol puro
  • smoother
  • base da lavoro
  • pennello a setole rigide e mordibe
  • aerografo

Per i pianeti di cioccolato:

  • stampi a sfera in policarbonato di varie misure
  • burro di cacao
  • coloranti in polvere Saracino: oro, bianco, bronzo, blu e rame
  • pennello con setole rigide
  • pennello con setole morbide e piatte
  • cioccolato fondente
  • piano di marmo o acciaio
  • spatole
  • teglia

Step 1

Preparare la pasta da copertura azzurra: aggiungere poco Gel Color Blu Saracino alla Pasta Top da copertura Saracino, fino ad ottenere un colore azzurro intenso omogeneo.

Step 2

Stendere la pasta ricavando una striscia alta quanto la torta pasta azzurra.

Step 3

Ricoprire il lato della torta portando l’eccedenza verso l’alto

Step 4

Tagliare l’eccesso e rifinire con lo smoother.

Step 5

Stendere la pasta azzurra e ritagliare un cerchio della misura esatta della torta e chiudere la parte alta facendo aderire molto bene la pasta con lo smoother.

Step 6

Preparare i colori per aerografo nero, azzurro e blu Airbrush Saracino. Poichè si tratta di colori a base alcolica, l’alta concentrazione di pigmenti si deposita sul fondo,  quindi prima dell’utilizzo si consiglia di agitare/mescolare bene.

Step 7

Con l’aerografo creare delle sfumature oblique e orizzontali su tutta la torta alternando i diversi colori, partendo dal più chiaro per finire con il nero.

Step 8

Con colore Powder Perl Oro Saracino diluito in alcool puro e l’aiuto di un pennello con setole rigide, creare degli schizzi e macchie sulla superficie.

Step 9

Con un pennello con setole morbide e punta sottile utilizzare il colore Oro diluito in alcool per tratteggiare alcune linee irregolari cercando di seguire l’andamento sia le sfumature del colore dato ad aerografo che degli schizzi in oro.

Step 10

Preparare i colori da utilizzare negli stampi a semisfera in policarbonato di diverse dimensioni.  Fondere del burro di cacao, separarlo in 5 diverse ciotoline, in ogni una unire uno dei seguenti colori: Powder Bianco, Powder Perl bronzo, Powder Perl oro Powder blu, Powder Perl rame.

Step 11

Con il colore bianco e con l’aiuto di un pennello a setole rigide creare degli schizzi direttamente sugli stampi in policarbonato a semisfera di diverse dimensioni. Lasciae raffreddare qualche minuto in frigorifero.

Step 12

Con il colore oro e bronzo ed un pennello a setole morbide piatte ricoprire completamente alcune cavità dello stampo alterando a piacere i due colori, mentre in altre creare delle striature. lasciare raffreddare qualche minuto in frigorifero.

Step 13

Con il colore Blu e Rame, con delle piccole pennellate alternare i diversi colori per creare diverse sfumature e striature, passando anche sulle goccioline bianche o su striature di altri colori create in precedenza. Lasciare raffreddare qualche minuto in frigorifero. Non ci sono regole, si può giocare con i diversi colori per creare effetti sempre nuovi e diversi.

Step 14

Preparare il cioccolato fondente portandolo a temperatura di 45 gradi. Procedere con il temperaggio/cristallizzazione del cioccolato. Versare due terzi del cioccolato sul piano di marmo. Questa operazione può essere fatta anche su un piano di acciaio.

Step 15

Con le spatole allargare (spalmarlo) il cioccolato sul piano, per poi raccoglierlo (unirlo) nuovamente. Se si vuole proteggere il piano e “sporcare” meno, si può appoggiare sul piano di marmo o di acciaio umido un foglio di acetato e procedere con il temperaggio sul foglio di acetato.

Step 16

Ripetere l’operazione più volte fino a che il cioccolato non raggiunge i 27 gradi. Il movimento con la spatola è importante per ottenere una ottima cristallizzazione del cioccolato.

Step 17

Raccogliere il cioccolato dal piano e ributtarlo nella ciotola con il rimanete, così che raggiunga i 29 gradi.

Step 18

Colare il cioccolato temperato nelle cavità degli stampi precedentemente colorati.

Step 19

Scolare l’eccesso controllando che il cioccolato ricopra completamente le cavità.

Step 20

Pulire bene lo stampo con una spatola in modo da avere i bordi perfetti e lasciare raffreddare in frigorifero per qualche minuto.  Se si sono rispettate le corrette temperature di cristallizzazione, il cioccolato raffreddandosi risulterà lucido e della perfetta consistenza.

Step 21

Estrarre le mezze sfere dagli stampi. Per facilitare l’estrazione si possono dare dei piccoli colpetti sul retro dello stampo con una spatola.

Step 22

Preparare nello stesso modo diverse misure con diverse sfumature di colori.

Step 23

Con l’aiuto di una teglia calda (appoggiandola su un pentolino di acqua bollente), sciogliere leggermente il bordo di due mezze sfere della stessa misura e con colorazione simile.

Step 24

Unire insieme le due metà per creare delle sfere. Lasciarle raffreddare appoggiandole negli stessi stampi di policarbonato.

Step 25

Con l’aiuto di una teglia calda (appoggiandola su un pentolino di acqua bollente), sciogliere leggermente una parte di alcune sfere.

Step 26

Far aderire le sfere sulla parte superiore della torta, lasciando raffreddare bene il cioccolato.

Step 27

Sempre con l’aiuto di una teglia calda (appoggiandola su un pentolino di acqua bollente), sciogliere leggermente il bordo di alcune mezze sfere.

Step 28

Far aderire le mezze sfere sulla parte superiore della torta, lasciando raffreddare bene il cioccolato.

Step 29

Procedere attaccando alcune sfere e mezze sfere anche sui lati della torta e anche sul vassoio utilizzando le diverse dimensioni, fino ad ottenere la composizione desiderata.

Step 30

Per dare maggior effetto cospargere il tutto con polvere oro e argento Pump Powder Saracino.

Step 31

Terminare con l’aggiunta di alcune sferette di zucchero argentate e dorate a piacimento.